venerdì 2 luglio 2010

Editoriale Sindaco Riccione Massimo Pironi - RMI Slide 3

4 luglio 2010
RiccioneModaItalia è nata puntando sul talento dei giovani, sull’innovazione e sulla creatività. e ha continuato a scommetterci arrivando a realizzare quest’anno la sua ventesima edizione. Venti anni di vita, per una iniziativa di moda cultura e spettacolo sono un gran bel traguardo che conferma come la manifestazione sia stata condotta al meglio e con un successo che non è mai venuto meno.
Riccione deve tutto alla creatività e alla ricerca. Da sempre è famosa come luogo peculiare e laboratorio innovativo di originalità e tendenze, di tutto quanto di nuovo si agita nel campo degli stili di vita, del ben vivere e del trendy. Perciò, sin dal suo avvio, ha scelto di partecipare direttamente a Riccione Moda Italia ospitando ogni estate l’anteprima di stili, linee e nuovi orientamenti nel campo della moda.
La seconda grande intuizione di Riccione Moda Italia , che segue l’istituzione del Concorso, è stata quella di collegarlo direttamente al sistema delle imprese del settore e al Made in Italy.

Le imprese hanno fin da subito colto il grande potenziale di un Concorso per Giovani Stilisti che va alla ricerca del talento laddove primariamente si manifesta, vale a dire nelle scuole, negli istituti e negli Atenei con corsi di moda e di design.
In questi anni ne abbiamo applaudito molti giovani talenti. Abbiamo visto le imprese seguire con grande attenzione la scoperta di questi talenti. Alcuni di loro sono ora delle vere celebrità nel sistema della moda, altri si sono insediati nei punti nevralgici della progettazione e della produzione manifatturiera.
Possiamo quindi essere giustamente fieri nel constatare che il successo della loro carriera, oltre all’impegno dato, alle doti di creatività possedute, e all’applicazione nello studio, è in parte dovuto anche a RiccioneModaItalia che ne ha saputo cogliere la potenzialità e ha dato loro modo di mostrare e far conoscere le loro capacità. Una soddisfazione che siamo davvero lieti di condividere con CNA Federmoda dell’Emilia-Romagna, partner prezioso e storico del Comune di Riccione in questa splendida avventura,.
RiccioneModaItalia costituisce un importante punto d’incontro, una notevole combinazione, dove il sistema delle imprese che diffonde la cultura e il marchio dell’Italian Way of Life in tutto il mondo, si integra con l’universo della scuola e della formazione, offrendo opportunità di perfezionamento e di lavoro a giovani creativi.
Puntare sui giovani era proprio la strada giusta. e il successo conseguito da Riccione Moda Italia in ognuna delle sue venti edizioni, ne costituisce una prova di chiara evidenza.