sabato 24 settembre 2011

Marcello Arnone, dalla recitazione alla regia

Decine di film e ora, la regia!
Marcello Arnone
L’attore amico di Slide
a cura di Francesco Principe - Slide Cosenza



Nasce il 27 Febbraio 1955 in provincia di Cosenza: è alto 1,82m e pesa 85 kg. Ha praticato diverse discipline sportive: atletica leggera, lotta libera e greco romana, palestra, rugby etc, etc. Ha studiato giurisprudenza presso l’Università di Salerno. I suoi hobby sono l'andare in moto, le escursioni in montagna, i viaggi ed ovviamente coltiva una smisurata passione per il Cinema. Ha preso parte a diversi programmi televisivi tra cui il "Maurizio Costanzo Show".

Raccontami di te. Chi è Marcello Arnone. Da dove arriva?
R: Arrivo dallo sport, mi ero costruito un fisico possente, non da culturista ma da lottatore. Così durante le riprese della fiction "Uomo contro uomo" di Sergio Sollima per la RAI, venni notato dal regista che mi offrì un piccolo personaggio, un killer chiamato l'ORSETTO. Era luglio del 1988.

Quali autori del cinema italiano sono stati i tuoi punti di riferimento all’inizio della tua carriera cinematografica?
R: Sicuramente Vittorio De Sica, Pietro Germi, Fellini, Dino Risi, e tanti altri,insomma i bravi registi del cinema Italiano ed i loro grandissimi film!

Qual’ è l’attore da cui hai tratto ispirazione?
R: Ero legato d' amicizia fraterna ad un attore bravissimo italiano, Angelo Infanti, il quale mi ha insegnato tantissimo, soprattutto ad essere un uomo umile. Poi avendo divorato tantissimi film, con attori dai quali ho attinto moltissimo , vedi Charles Bronson, Lino Ventura, e altri duri dello schermo!

Qual’ è stato il tuo ruolo più impegnativo come attore?
R: Mi sono sempre impegnato in tutti i miei lavori, a prescindere dal ruolo piccolo o grande, ma sicuramente il mio impegno più pesante è stato in " The night of the sinner" al fianco di Robert Englund, il famoso Freddy Krueger di Nightmare, per la regia di Alessandro Perrella con il quale ho lavorato in altri bei film. Molto impegno anche nel film del grandissimo Klaus Maria Brandauer, dal titolo "Mario e il mago" del 1995.

Nella maggior parte dei film, tu interpreti la figura del “duro”. Lo sei anche nella vita?
R: Nella vita normale, sono una persona tranquilla, non amo il caos e tutto ciò che può rendermi nervoso, poi dipende dalle circostanze....

Qual è stato il film di maggiore interpretazione che porti più nei tuoi ricordi?
R: Sicuramente sono alcuni film, da Mario e il mago di Brandauer, a L'Uomo della carità di Alessandro di Robilant, e sicuramente due film di Alessandro Perrella, Hell's fever, e The night of the sinner!

Ti  è mai capitato nella vita quotidiana di volerti comportare come in una scena sul set cinematografico?
R: No mai, nella vita è bene separare le due cose!

Nella tua lunga carriera, essere protagonista di gran parte di film d’azione, è stata una tua scelta?
R: Avendo la faccia che ho, il fisico possente, mi ha ritagliato spazio nei film d'azione, interpretando spesso personaggi negativi. Sinceramente a me sta bene così, che ben vengano sempre questi personaggi...

Quando ti trovi in giro per il mondo, cosa ti manca di più della tua casa in campagna, della tua Cosenza?
R: Sicuramente la mia terra, e poi i miei cari, mia figlia, il mio nipotino, l'aria che si respira da noi...e la mia motocicletta.....

Hai mai recitato in teatro?
R: Raramente, ci vuole molto impegno e tempo, in futuro forse lo farò, forse!

Se potessi ripercorrere il tuo passato, c’è un qualcosa che non faresti più?
R: Ho dei rimpianti, non ho avuto una vita sempre facile e tranquilla, tutto mi è costato sacrificio e sudore.....nulla mi è stato mai regalato, spesso ho dovuto lottare con tutte le mie forze. Ma mia figlia, la posso guardare negli occhi e guardare chiunque senza abbassare lo sguardo!!!

Quali sono gli ultimi lavori che hai fatto? Ci puoi dare un’anteprima? Cosa vedremo prossimamente?
R: Ultimamente, ho girato due film per il cinema, ed un corto. Un film del regista Tropeano Enzo Carone, dal titolo "Piacere , io sono Piero", film drammatico, dove sono un carcerato, un duro che, desidera vedere il figlio lontano dalla criminalità. L'altro film l'ho appena finito di girare in Sicilia, a Mazzarino (CL), un film ispirato ad un fatto realmente accaduto in quella zona, sui monaci di Mazzarino, che erano usurai e delinquenti, sul finire degli anni 50. Io interpreto il ruolo di Carmelo Lo Bartolo detto l'ortolano, criminale e mafioso. La regia è di Salvo Bonaffini , giovane regista siciliano. Il corto , dal titolo Un giorno come tanti, per la regia del giovanissimo Alessio Pasqua, sempre dal tema duro, è stato girato interamente a Cosenza.

Cosa c’è o cosa speri ci sia nel futuro cinematografico di Marcello Arnone?
R: Vi sono proposte molto importanti, che riguardano soprattutto il cinema anche internazionale. E non nego, la voglia di passare dietro la cinepresa, vedremo......
Un carissimo saluto ai lettori di SLIDE, e complimenti, siete grandi!

( chi segue Marcello su facebook, potrà scoprire un suo nuovo progetto ).



2010 Ottobre Briciole di speranza Franco Barca Corto
2009 Dicembre Angeli Macchiati Franco Barca Corto
2009 Novembre L'affare Bonnard Annamaria Panzera Cinema
2009 Agosto Ris 6, Ep. 13 MEDIASET
2009 Aprile Il delta del Po Marta Bifano Mediometraggio
2009 Febbraio Benvenuti al Centro Commerciale Paolo Costella MEDIASET
2009 Gennaio La nuova squadra Gianni Leacche RAI3
2008 Dicembre Lo spettro di me stesso E. Cittadino
2008 Novembre The night of the Sinner A. Perrella
2008 Ottobre La casa si luce G. Misuraca Cinema
2008 Ottobre Mare Piccolo Alessandro di Robilant Cinema
2008 Luglio Il cuore del cielo G. Misuraca Cinema
2008 Maggio Altre storie per il commissario Vivaldi Luciano Odorisio
Raiuno
2008 Febbraio El Duende G. Misuraca Cinema
2007 Settembre Grande Grosso e Verdone Carlo Verdone Cinema
2007 Maggio Il capo dei capi Enzio Monteleone e Alexis Sweet Mediaset
2007 Aprile In fuga con Marlene A. Peyretti
2006 Dicembre Gente di Mare 2 G. Serafini RAI1
2006 Novembre L'ultimo Padrino Marco Risi Mediaset
2006 Ottobre Il medico dei poveri G. Campiotti RAI1
2006 Aprile-Giugno I mille Stefano Reali RAI1
2005 Novembre Il mio miglior nemico C. Verdone Cinema
2005 Ottobre-Novembre La luna e il lago A. Porporati RAI1
2005 Luglio-Agosto L’uomo della carità A di Robilant Mediaset
2005 Giugno Onora il padre e la madre G. Lacche Rai Cinema Unistar
2005 Marzo Inferi Alessandro Perrella Cinema
2005 Febbraio Il maresciallo Rocca 5° serie 4°puntata Rai1
2004 Novembre La Squadra C. Celeste Rai3
2004 Maggio Vicino al fiume C. Marcucci Cinema
2003 Gennaio La clinica dei sogni G. Misuraca Internet
2003 Gennaio Per sempre A. di Robilant Cinema
2003 Febbraio La lettera L. Cannito Cinema
2003 Giugno Vento di ponente A. Manni Rai2
2003 Ottobre Maria si P. Livi Cinema
2003 Novembre La orca 3 G. Misuraca Internet
2002 Aprile www.maresca.it G. Gargano Mediometraggio
2001 Gennaio Padre Speranza R. Deodato(Diotallevi) Rai1
2001 Aprile Il canto dei patrioti G. Sole (Cap. R. Piccolo)


Mediometraggio
2000 Febbraio Giudice di rispetto B. Mattei e W. Toschi (R: Tarallo)

Cinema
2000 Maggio Turbo 2 A. Bonifacio Rai2
1999 Giugno Cronaca di un ricatto D. Massi Rai2
1999 Settembre Il conte di Melissa M. Anania Cinema
1999 Ottobre La voce del sangue A. di Robilant Rai1
1999 Ottobre Linda e il brigadiere (Ep. Ladro di polli) Rai1
1998 Agosto Il commissario Raimondi P.Costella Canale 5
1997 Febbraio La piovra G. Battiato Rai1
1997 Luglio Tra Scilla e Cariddi D. Casile Cinema
1997 Settembre Odi et amo M. Anania Cinema
1997 Ottobre La piovra 9 G. Battiato Rai1
1996 Novembre Buck e il braccialetto magico T. Ricci Mediaset
1995 Settembre Positano V. Sindoni Rai 1
1994 Dicembre Non parlo più V. Nevano Rai2
1993 Gennaio Francisco de Paula G. Sole Cinema
1993 Settembre Mario e il mago K. M. Brandauer Cinema
1991 Marzo Il bambino in fuga 2 M. Caiano Rai2
1991 Maggio Angeli a sud M. Scaglione Cinema
1991 Agosto Malizia 2000 S. Samperi Cinema
1991 Settembre La corsa dell’innocente C. Carlei Cinema
1991 Ottobre Liberate mio figlio R. Malenotti Rai1
1990 Gennaio Il padrino 3 F. F. Coppola Cinema
1990 Febbraio Il gorilla di Amazzonia D. Tessari Rai2
1990 Marzo Prigioniera di una vendetta V. Sindoni Canale 5
1989 Gennaio L’ultimo viaggio di roberta Rai3
1988 Luglio Uomo contro uomo S. Sollima Rai1