lunedì 17 giugno 2013

Miss Reginetta d'Italia in Toscana, il 15 Giugno la Miss è stata Arianna Carli

Non un concorso di Bellezza, ma una grande festa quella che sabato 15 Giugno si è materializzata al centro sportivo “Bellaria”, l’immenso parcheggio tutto esaurito e tanti giovani a fare da cornice alla 4° Tappa del Circuito
Toscano di Miss Reginetta D’Italia, organizzata dalla NES di Cosima Cannatella e presentata da Spazialex DJ, con la debuttante Miss Reginetta Limite sull’arno Cristina Rossi.  Sono stati i bambini di Pretty Store e de “Le Bimbe in Borgo” a scaldare la passerella, con la simpatia dei piccoli modelli dai 7 mesi a 15 anni. La Giuria presieduta dall’Assessore Stefano Tognarelli ha premiato Arianna Carli, 21 anni di Buti, un diploma da Geometra ed un biglietto per Manchester nel cassetto, che per 2 anni consecutivi era arrivata 3° alla finale regionale di Miss Muretto, e proprio quando non ci sperava più si è vista appoggiare sulla testa la coroncina.
Le miss si sono cimentate in varie prove Moda, sfilando con la moda mare di Pink Chic, (il negozio sbarcato da poco a Pontedera),  sfilando come delle Bikers con Giubbotti e Caschi “Life for Bike”, alternando gli accessori di
Pretty Store agli occhiali di “Ottica Valdera”, e finendo con moda di Eterna Fashion Luxury, interrotte solo da contributi musicali di gran classe, si sono esibiti: Martina Niccolai (recente vincitrice del Festival degli “sconosciuti” di Ariccia), il cantautore Giuliano Dèmodè Panattoni (vincitore di una tappa del Cantagiro ), Lisa Buralli (semifinalista a Castrocaro, ancora in corsa per la finale). Oltre al Titolo di Miss Reginetta Pontedera ad Arianna Carli sono state assegnate le seguenti Fasce:


2° - Miss Reginetta Fashion Eterna, Catalina Ciocan, 17 anni del Galleno
3° - Miss Reginetta “le Bimbe in Borgo”, Alessia Floria, 22 anni di Cascina
4° - Miss Reginetta Bijoux Pretty Store, Marina Koroteeva, 17 anni di Capannoli
5° - Miss Reginetta Make up “LA Dolce Vita”, Eleonora Brattoli, 16 anni di Ponsacco
6° - Miss Reginetta Sportiva “YOU”, Giulia Montemarli, 19 anni di Lucca.

Apprezzato l’intervento dell’assessore Matteo Franconi, che ha ricordato l’importante anno di sport di Pontedera, assente giustificato il pugile Alì Ndiaye che ha avuto un sanguinamento nel pomeriggio.
Ed il saluto del “presidentissimo” Piero Becattini, incredulo del successo della 3 giorni della 40° ed. della Giugnola Pontederese.
L’assessore Tognarelli prima di mettere la fascia alla 1° classificata ha ricordato il magico appuntamento di sabato 22, con la “Notte Bianca” con Chiara Galiazzo punta di Diamante.
Magistrale la regia audio di Michal Calvetti DJ, Regia Video e Fotografia: Paolo Scuttari
La prossima e 5° tappa sarà a Tirrenia il 29 Giugno.