giovedì 9 gennaio 2014

Darpa Robotics Challenge

Le Olimpiadi per robot 
Darpa Robotics Challenge 
a cura della redazione di SLIDE 


Saranno diciassette i robot scelti per la prefinale dei giochi olimpici. Selezionati tra un vastissimo numero di candidati arrivati da tutto il mondo. Le selezioni sono iniziate nel 2012 attraverso una miriade di tappe, selezioni, eventi e manifestazioni sul tema. I finalisti si sfideranno in otto prove create e ideate appositamente per verificare la preparazione e le capacità degli automi. Una delle prove consiste nel chiudere una valvola ( probabilmente pensata per risolvere problemi come quelli accaduti nella centrale nucleare di Fukushima relativi allo tsunami del 2011 ). Altre prove consistono nel salire e scendere cale a pioli o camminare in suoli o terreni poco comodi o con ostacoli. Parteciperanno otto team tra i più promettendi che si affronteranno nel 2014 per il titolo più importante che determina in premio un finanziamento! L'inizitiva è nata, pensando ai disastri di quanto accaduto proprio a Fukushima, dove l'alto livello delle radiazioni impedì l'intervento immediato dei soccorritori che se fossero stati solleciti avrebbero impedito forse molti danni. Ecco il perché si è pensato all'idea di una competizione che permettesse di testare nuovi robot, che in futuro potessero sostituire la figura umana, in eventi come quello citato. Ci saranno transformer, simulacri, macchinebiometiche, androidi.