venerdì 24 ottobre 2014

Marco Anelli : La mia CGTV Cani e Gatti Tv Channel!

Da questo mese su SLIDE la nuova rubrica
CGTV Cani e Gatti Tv Channel
da un idea di Marco Anelli



Marco Anelli, ideatore di CGTV, nasce da una fantastica esperienza musicale con suo fratello Stefano col duo GEMINI vincendo UN DISCO PER L’ESTATE 1997/98. Ha due singoli all’attivo ”SENTO CHE CI SEI” e ”IO E TE” con diverse apparizioni televisive. Nel 2004 debutta in teatro come cantante e produttore musicale con STUDIO 54 ABSOLUTELY LIVE insieme a MAX LAUDADIO e nel 2005 inizia una collaborazione artistica con MARIO FARGETTA.
Nel 2009 realizza il suo sogno "CGTV CHANNEL" una TV per gli amici a 4 zampe, in giro per l’Italia per documentare notizie positive ma purtroppo anche quelle negative, cercando nel suo piccolo di dare una zampa a chi davvero ne ha bisogno. Dice ”sono felice di essere il papà di questa splendida famiglia e spero che si possa collaborare con più persone perchè non è mai abbastanza quello che si fa per gli animali…".
Da questo mese su SLIDE, i nostri lettori potranno seguire una pagina gestita da Marco Anelli che riporta proprio il nome di CGTV Channel.

marco anelli

Marco, hai iniziato con la musica, com'è nata questa passione?
Sin da bambino ho sempre ascoltato musica con mio fratello e mio nonno grande violinista, ci metteva sulle sue gambe e con le mani ci faceva tenere il tempo..Uso il plurale perchè sono gemello e anche grazie a questa passione in comune nel 1997 abbiamo vinto "Un disco per l’estate" nella sezione giovani con "Sento che ci sei".

Sai suonare qualche strumento?
Ho iniziato a suonare la chitarra classica all’età di 4 anni ma non è che mi piaceva molto, amavo suonare il pianoforte ma avevamo una casa piccola e purtroppo non ci stava, secondo me era mio padre che non voleva, visto che dovevo ancora imparare non sopportava l’idea della melodia scontata, hai presente la scala do re mi fa sol la si do… ecco prova ad ascoltarla per 4 ore o più al giorno…

E prima del successo, come ti sei formato?
Prima del grande passo io e Stefano, come molti del resto, abbiamo fatto gavetta nei piano bar, cantine, discoteche e proprio li siamo stati scoperti da due produttori dove ci hanno davvero insegnato il mestiere, l’essere artisti a 360 gradi.

E poi il grande pubblico..
Mi ricordo un particolare a Riccione, prima di salire sul palco per la finale, guardo mio fratello e gli dico “ ohhhh questa è la nostra occasione, andiamo a vincere, sono tutti li per noi!!” e lui, anche se non lo ammetterà mai, se la stava facendo sotto ahahahhaha, ma appena la Pettinelli di RDS ci ha annunciato beh…. eravamo due leoni pronti a portarci a casa il Disco per l’Estate.

Parlaci della tua esperienza con Max Laudadio a teatro.
Conosco Max dal duemila quando ancora non era inviato di Striscia la Notizia e Iene, un bravo ragazzo davvero. Mi propone di riprodurre fedelmente tutte le musiche di "STUDIO 54" e di diventare con mio fratello i due cantanti del musical. Beh ovviamente non si poteva rifiutare e iniziammo a fare un tour nel 2004 con ben 30 date SOLD OUT al Teatro Nuovo di Milano in San Babila!

Consigli ai talenti emergenti di fare teatro?
Un esperienza che rifarei mille volte, il teatro ti fa crescere, ti fa maturare, lo consiglio a tutti coloro che oltre a cantare vogliono recitare.

Hai collaborato anche con Mario Fargetta...
Nel 2001 entro a far parte della Nazionale Calcio TV dove ad oggi vanto più di 200 presenze e 112 goal, un piccolo bomber ehehehhe, grandi nomi, da Paolo Bonolis, a Max Laudadio, Staffelli, Ghione, Mammucari, Diego Abatantuono e tanti altri. Li conosco anche Mario Fargetta, un grande uomo oltre che caro amico.
Molte le nostre collaborazioni una su tutte la produzione di  "HAI IN PIU’ QUALCOSA", il mio nuovo singolo, con il testo di Andrea Amati ( Nek - Renga e tanti altri ) e Musica Marco Anelli, molto importante che uscirà a breve.

Ricordi qualche anedotto divertente di questa partnership?
Un momento divertente? beh quando giochiamo a pallone con la Nazionale calcio tv, giochi di sguardi ecc… insomma tra bomber ci si intende..

Com'è nata l'idea di CGTV Channel nel 2009?
CGTVCHANNEL nasce da un sogno fatto nel 2009, mi sono svegliato con l’idea di aprire una tv su animali, un insieme di notizie riguardanti il fantastico mondo dei 4 zampe, e così ho coinvolto la mia ragazza e vari collaboratori e siamo partiti. Molti i servizi e le notizie fino ad arrivare ad oggi dove CaniegattiTvChannel è il primo portale di riferimento sul mondo degli animali e non solo cani e gatti ma anche cetacei, tartarughe, furetti, e tanti altri. Varie le associazioni che collaborano con CGTV CHANNEL ( LAV - OIPA - LEGA DEL CANE- ENPA - CHILIAMACISEGUA FRECCIA 45 - RADIO BAU 105 ecc.. ).


Poi l'arrivo della trasmissione a diffusione nazionale..
Nel 2010 i servizi di CGTV passano anche su molte emittenti nazionali  e molto presto entra nel mondo satellitare di SKY  832 . Un altro passo in avanti per diffondere il più possibile le notizie del mondo a 4 zampe.

La storia che più ti ha colpito tra i tuoi servizi fino ad ora?
La storia che mi ha colpito di più è decisamente il salvataggio di cani a Milano dietro il cimitero monumentale, in condizioni pessime e, dopo averli portati con le guardie al canile di Milano e dopo un percorso di rieducazione mentale, sono stati tutti adottati. Un saluto a tutti gli amici di SLIDE! Vi aspetto su CGTV CHANNEL!

Artu

Artù La mascotte di CGTV CHANNEL   Artù è uno splendido “esemplare” di cane BEAGLE di 7 anni il suo padroncino Marco lo ha strappato dalle mani della VIVISEZIONE e lui ne è davvero felice. Artù, impegni permettendo segue Marco nelle manifestazioni – eventi ecc… Dice ” chissà magari se sei fortunato ci potremmo incontrare ….” La solita STAR!!!

GUARDA CGTV CHANNEL ANCHE ONLINE
http://www.caniegattitvchannel.tv
CGTVCHANNEL