venerdì 4 luglio 2014

RICCIONE MODA ITALIA 2014

SI CONFERMA PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL MONDO DELLA CREATIVITA’ E DELLA MODA
RICCIONE MODA ITALIA 2014
a cura di Roberto Corbelli - Slide Italia


Siglato durante la missione italiana guidata dal Viceministro Carlo Calenda l’accordo di collaborazione tra la le settimane della moda di Riccione e del Mozambico. CNA Federmoda e DDB Mozambico hanno pensato di organizzare un vero e proprio evento che partendo dal photo-shooting dei capi dei giovani stilisti porti un po’ dell’aria frizzante e fresca del Mozambico con i suoi colori e la sua musica a Riccione.
Il Mozambico è un paese in forte sviluppo e la moda mozambicana sta diventando interessante a livello internazionale tanto che famose bloggers come Kelly Osbourne, la figlia di Ozzy Osbourne o importanti siti come Teen Vogue hanno dedicato articoli a quanto sta accadendo sia in Mozambico e più in generale nell’Africa Sub-Sahariana.
“Il percorso che stiamo portando avanti è quello di dare una rappresentazione della moda italiana portando la creatività di chi si sta impegnando per entrare in questo fantastico e complesso universo, affiancata dall’espressione di realtà consolidate sui mercati internazionali, negli ultimi anni abbiamo portato alla MFW- Mozambique Fashion Week i giovani vincitori di RMI accompagnati da imprese strutturate per affrontare il mercato globale. – dichiara Antonio Franceschini, Responsabile Nazionale CNA Federmoda – Con questo accordo intendiamo consolidare un ponte di supporto ai giovani creativi mozambicani attraverso la messa a disposizione di percorsi informativi e formativi con la collaborazione di imprese italiane e creare altresì le condizioni per le imprese italiane sia produttrici di tessuti che di prodotti finali di presentarsi in un Paese dalle grandi potenzialità”.
Un accordo che sancisce la collaborazione avviata nel 2010 tramite i contatti e relazioni create dall’Ambasciata italiana a Maputo con la DDB, società organizzatrice della MFW. La manifestazione di Maputo ben rappresenta la realtà molto interessante dell’Africa subsahariana. Un’area del continente africano in cui le manifestazioni dedicate alla moda sono ormai un rincorrersi l’una con l’altra e dove si possono aprire scenari interessanti di collaborazione.
Durante la settimana Photo-shooting per le vie della città, incontri, workshop con esperti del settore, eventi moda, “fashion talking” con scrittori, giornalisti e bloggers, un vero e proprio “fashion Festival”, questa sarà l’edizione di luglio 2014 di Riccione Moda Italia che vede nella collaborazione con la MFW-Mozambique Fashion Week uno dei momenti importanti della manifestazione.
Riccione come palcoscenico internazionale della creatività e della moda, “Ad oggi abbiamo la conferma di circa 30 giovani talenti provenienti dall’Europa e dal mondo per la partecipazione a FASHION FROM THE WORLD per il IV European Fashion Contest Award di ACTE (Associazione delle Comunità Tessili Europee, dedicato alla moda internazionale che stiamo organizzando per venerdì 18 luglio, – afferma Roberto Corbelli Art Director dell’evento – stiamo lavorando per rendere Riccione Moda Italia un vero “Fashion Festival” di livello internazionale”.
Da lunedì14 a venerdì 18 luglio una vera e propria full immersion per i talenti della moda che potranno partecipare al Workshop in fashion design con la partecipazione di relatori del Fashion System provenienti da tutto il mondo, oltre a girare le riprese del videoclip “Riccione é…” diffuso poi sui social-network e presso i siti dei bloggers di moda che è diventato ormai un must per sentire cosa pensano di Riccione i nuovi talenti della moda.