Verified Badge è una truffa? verifiedbadge.co la spunta blu è una fregatura - Slide Free Press

Slide Free Press

#1 Free Press Network Magazine

sabato 18 aprile 2020

Verified Badge è una truffa? verifiedbadge.co la spunta blu è una fregatura

Non fidatevi del sito verifiedbadge.co  è una truffa.
Ci sono molti servizi che propongono e propinano l'opportunità di ricevere la spunta blu su Instagram come utente certificato e originale.  Tra i tanti siti che vendono follower, like e quant'altro, in molti possono recuperare tramite motori di ricerca il portale VERIFIED BADGE che per molti almeno in apparenza può sembrare una truffa. Il sito infatti offre due opportunità di acquisto, una da 49 e una da 149 dollari. Spacciano l'acquisto del servizio base come quello meno costoso e quello più oneroso come più professionale.




Tanti si chiedono. Ma non è che è le solita fregatura per spillare soldi a ignari utenti che pensano di ottenere questa spunta blu come i grandi vip?
La risposta non è difficile. Intanto se si visiona meglio il sito si possono trovare alcuni dettagli che lasciano presagire che si tratta di un vero e proprio raggiro e che sia effettivamente una truffa in piena regola. 
Intanto, il pagamento è solo con carta di credito e non c'è traccia di paypal ad esempio. Infatti con paypal si può pretendere il rimborso per acquisti di servizi non erogati, mentre con carta di credito se hai pagato e non arriva nulla, arrivederci e grazie con tanti saluti.



E' una truffa
Poi si nota bene evidente che il servizio non è garantito e che in caso di mancata attribuzione di Spunta Blu si ritenterà alla richiesta.

Abbiamo testato noi il servizio acquistando quello più economico.
Promettono di realizzare dei contenuti in rete, come articoli, pagine, credibilità per poi occuparsi loro della richiesta a Instagram attraverso a loro canali ufficiali privilegiati.

Dopo il pagamento sono spariti immediatamente.
Dopo 20 giorni dal pagamento, abbiamo chiesto informazioni e dopo 3 solleciti ci hanno risposto :

"La richiesta non è andata a buon fine e Instagram ha rifiutato la proposta. Se vuole possiamo riprovare, pagando di nuovo 49 dollari".
Ovviamente senza traccia nemmeno delle attività che avevano promesso (ne pagine, ne articoli ne alcuna attività utile a questa finalità).
Oltre il fatto che nel sito non è scritto che se non viene accettato, è indispensabile pagare di nuovo.

E' quindi da ritenere assolutamente una truffa.